Presidenti degli Stati Uniti che erano imparentati tra loro

->

Dinastie americane

Tecnicamente parlando, negli Stati Uniti non si possono ereditare cariche politiche dai propri genitori. Ma questo non significa che non ci siano famiglie dinastiche, che conquistano ripetutamente cariche grazie alla ricchezza, alle connessioni e alle attitudini. Alcune delle famiglie politiche più famose negli Stati Uniti oggi includono i Kennedy, i Bush e i Cuomo.



Ecco le famiglie che hanno organizzato ripetute elezioni per la carica più alta del paese.

George W. Bush George W. Bush (il 43° presidente) è il figlio di George Bush (il 41° presidente). George Bush Sr.
John Quincy Adams John Quincy Adams (il 6° presidente) era figlio di John Adams (il 2° presidente). John Adams
Benjamin Harrison Benjamin Harrison (il 23° presidente) era il nipote di William Henry Harrison (il 9° presidente). William Henry Harrison
James Madison James Madison (il 4° presidente) e Zachary Taylor (il 12° presidente) erano cugini di secondo grado. Zachary Taylor
Franklin Delano Roosevelt Franklin Delano Roosevelt (il 32° presidente) era cugino di quinto grado di Theodore Roosevelt (il 26° presidente). I genealogisti hanno stabilito che FDR era lontanamente imparentato con un totale di 11 presidenti degli Stati Uniti, 5 per sangue e 6 per matrimonio: Theodore Roosevelt, John Adams, John Quincy Adams, Ulisse Grant , William Henry Harrison, Benjamin Harrison, James Madison, William Taft , Zaccaria Taylor, Martin Van Buren , e George Washington . Theodore Roosevelt
Altre funzioni inaugurali!