La Corte Suprema: un meccanismo elettorale che funziona

Macchinari elettorali che funzionano

La corte suprema

  • Eleggere i nostri leader
  • Macchinari elettorali che funzionano
  • Rimappatura distretti
  • Pagare per le campagne
  • Spargere la voce
  • Scambio di parti

La maggior parte di noi ha guardato inorridita mentre si svolgeva il fiasco in Florida mentre i voti venivano contati durante le elezioni presidenziali del 2000. I media hanno prima riportato che Gore era il vincitore, poi è passato a troppo vicino per chiamare, poi ha dichiarato Bush il vincitore, poi è tornato a troppo vicino per chiamare. Ricordo di essere rimasto sveglio tutta la notte stupito dal caos che si stava svolgendo. Alla fine, quando tutti i voti erano arrivati, la gara era troppo vicina per essere chiamata ed era necessario un riconteggio automatico.



La Florida era matura per il tipo di problemi a cui abbiamo assistito. Non c'erano regole in tutto lo stato su come i voti dovrebbero essere contati se fosse necessario un riconteggio. La legge della Florida afferma solo che un voto dovrebbe essere conteggiato se è chiaro ?intento dell'elettore? si poteva discernere. Alcune contee credevano che significasse che se fosse necessario un riconteggio tutti i voti dovessero essere controllati manualmente, mentre altri controllavano semplicemente i loro numeri, e altri ancora facevano scorrere le schede attraverso le macchine di conteggio ancora una volta. Il supervisore elettorale di ogni contea aveva il potere di determinare come doveva essere condotto il riconteggio. Quando il riconteggio automatico è stato completato, solo 537 voti hanno separato i due su circa 6 milioni di voti espressi.

Non solo non c'erano regole su come contare i voti, c'erano diversi tipi di meccanismi di voto disponibili in diverse contee. Alcuni usavano schede cartacee, altri usavano apparecchiature di scansione ottica per contare i voti, alcuni usavano schede perforate e alcune macchine a leva usate. Anche le schede stesse sembravano diverse in ogni contea. In effetti, il voto a farfalla progettato nella contea di Palm Beach è diventato lo zimbello della nazione quando molti elettori sono rimasti confusi dal design e hanno affermato di aver votato per la persona sbagliata. Altri hanno votato due volte quando si sono resi conto di aver commesso un errore.

mappe dei paesi africani

Alcuni ipotizzano che Al Gore abbia perso 20.000 voti a causa della confusione che circonda questo voto, ma poiché entrambe le parti avevano visto il progetto prima delle elezioni ed è stato progettato da un supervisore elettorale democratico, Gore ha deciso di non portare il caso in tribunale.

Ciò che Gore ha deciso di sfidare è stato il conteggio dei voti in tre contee fortemente democratiche (Miami Dade, Broward e Palm Beach County) che utilizzavano macchine a schede perforate, sperando di raccogliere abbastanza voti per vincere lo stato e, infine, la presidenza.

Lo studio del voto fatto dopo l'elezione da un consorzio di giornali ha mostrato che sarebbe stato meglio chiedere un riconteggio in tutto lo stato. Lo studio ha stabilito che, in base allo standard prevalente in tutto lo stato, Gore avrebbe vinto lo stato. Avrebbe infatti vinto in cinque dei nove possibili scenari di conteggio dei voti studiati, ma avrebbe perso in base alla strategia del solo riconteggio delle tre contee.

Il voto farfalla in Florida è stato il più controverso dopo le elezioni, ma una sfida a questo voto non è arrivata alla Corte Suprema.

Migliaia di voti erano stati scartati nelle contee scelte da Gore a causa di problemi con le macchine per schede perforate. I media hanno avuto una giornata campale mostrando i lavoratori elettorali che mostravano schede perforate alla luce cercando di determinare l'intento dell'elettore su schede non contate.

Giusto per essere sicuri di capire cosa è stato messo in discussione, quando un elettore colpisce il buco su una scheda perforata per il candidato prescelto, un pezzo della scheda, chiamato chad, dovrebbe essere scaricato. A volte questi chad non vengono scaricati completamente a causa di errori degli elettori o di problemi con la macchina. Infatti a Miami si è scoperto dopo le elezioni che le macchinette per schede perforate in alcune zone non venivano pulite da otto anni e gli elettori avevano difficoltà a rimuovere i chad.

Solo i fatti

In tutto lo stato è stato infine determinato che circa 180.000 voti non sono stati conteggiati in Florida per diversi motivi, secondo un progetto da un milione di dollari realizzato dal National Opinion Research Center dopo le elezioni. Questo studio è stato pagato da un consorzio di giornali che includeva Il New York Times , Washington Post , Posta di Palm Beach , Tempi di San Pietroburgo , Dow Jones & Co., Sentinel Co., Tribune Co. e Associated Press.

Nel difendere la sua richiesta di riconteggio, il team legale di Gore ha trovato una dichiarazione nella domanda di brevetto del 1982 per la macchina a schede perforate Votomatic che confermava la sua affermazione sui problemi della macchina:

?Se i chip possono accumularsi ? questo può interferire con le operazioni di punzonatura, ? e occasionalmente, è stato osservato che un chip parzialmente perforato è stato lasciato appeso sulla carta, con il risultato che la macchina si è intasata di chip in modo tale da impedire un'operazione di perforazione pulita. Le schede perforate in modo incompleto possono causare gravi errori nelle operazioni di elaborazione dei dati che utilizzano tali schede.?

Nove tipi di errori sono stati riscontrati nelle contee che hanno utilizzato schede perforate mentre mostravano alla luce le schede non contate:

  1. Alcune schede timbrate correttamente non sono state conteggiate a causa di un errore della macchina.
  2. Alcune schede non potevano essere punzonate fino in fondo a causa di problemi con la macchina.
  3. Alcune schede sono state perforate fino in fondo, ma l'elettore non si è accorto che il chad era ancora attaccato a un angolo.
  4. Alcune schede sono state punzonate fino in fondo, ma il chad era ancora attaccato su due angoli.
  5. Alcune schede sono state punzonate fino in fondo, ma il chad è stato staccato solo in un angolo.
  6. Alcune schede avevano solo una puntura di spillo che si vedeva quando le si teneva in controluce, ma nessun angolo era stato staccato.
  7. Alcuni voti avevano solo le fossette. In altre parole c'era una rientranza ma non si vedeva luce quando si teneva la carta.
  8. Alcuni elettori hanno scritto un nome sulla scheda invece di perforare il chad, il che probabilmente indicava qualche problema nell'uso della macchina delle schede perforate.
  9. Alcuni hanno votato per due candidati, il che ha invalidato il voto. Questo era più comune nella contea di Palm Beach a causa del ballottaggio a farfalla.

Il team legale di Bush ha intentato una causa nel sistema giudiziario della Florida per fermare il conteggio dei voti, che è arrivato fino alla Corte Suprema della Florida. La Corte Suprema della Florida ha ordinato un riconteggio manuale di tutti i voti in tutto lo stato e ha prorogato di 12 giorni il termine per la certificazione dei risultati elettorali. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha annullato tale decisione e ha rinviato il caso alla Corte Suprema della Florida per chiarimenti sulla sua decisione.

La Corte Suprema ha rilevato che la Corte Suprema della Florida aveva violato l'articolo II della Costituzione degli Stati Uniti modificando la legge emanata dal legislatore della Florida.

libri per bambini premiati

Questa decisione ha stupito quasi tutti gli osservatori della Corte perché la Corte Suprema della Florida ha fatto ciò che è stato fatto dai tribunali nel corso della storia giudiziaria degli Stati Uniti. Ha scoperto che due parti delle leggi elettorali della Florida approvate dallo stato si contraddicevano a vicenda e cercavano di risolvere il problema. Una parte della legge elettorale della Florida afferma che un candidato può contestare il voto in una contea se si verifica un 'errore nella tabella dei voti che potrebbe influire sull'esito delle elezioni'. Un'altra parte della legge prevedeva che i risultati fossero presentati entro una settimana dalle elezioni. Questa scadenza ha reso impossibile effettuare un riconteggio nel tempo specificato. La Corte Suprema della Florida ha cercato di risolvere questo problema estendendo la scadenza.

leggi viventi

Risolvere un'incoerenza nella legge è un ruolo molto tradizionale per i tribunali quando le leggi approvate dal legislatore si contraddicono a vicenda. In effetti, il precedente per questo è stato stabilito dal giudice capo John Marshall in Marbury v. Madison (di cui abbiamo discusso in Corte Marshall ) quando scrisse per il tribunale, 'se due leggi sono in conflitto tra loro, i tribunali devono decidere sul funzionamento di ciascuna'.

Nel chiedere chiarimenti, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha inviato un messaggio misto. Ha scoperto che c'erano problemi nella mancanza di standard uniformi di conteggio dei voti, ma ha messo in dubbio il diritto della Corte Suprema della Florida di risolvere il problema. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha dato il messaggio che solo il legislatore potrebbe risolvere il problema. Poiché non c'era abbastanza tempo per farlo, le mani della Corte Suprema della Florida erano legate. Quando la Corte Suprema della Florida ha ordinato di riavviare il riconteggio, ha stabilito che deve essere utilizzato lo standard stabilito dal legislatore della Florida:

?Nel tabulare le schede e nel determinare cosa sia un voto 'legale', gli standard da utilizzare sono quelli stabiliti dal Legislatore nel nostro Codice elettorale, che è che il voto sarà conteggiato come un voto 'legale' se c'è 'chiara indicazione dell'intento dell'elettore.'?

Seguendo quello che pensava fosse il consiglio della Corte Suprema degli Stati Uniti, la Corte Suprema della Florida non ha cercato di riscrivere la legislazione modificando gli standard stabiliti dal legislatore della Florida. Il conteggio dei voti è ripreso alle 16:00. l'8 dicembre e prontamente interrotta alle 14:40. il giorno dopo dalla Corte Suprema degli Stati Uniti sulla base di un'altra questione giuridica nemmeno sollevata nella richiesta iniziale di chiarimenti?la questione della parità di protezione. Fermando il conteggio dei voti, la Corte Suprema ha deciso le elezioni in Florida e alla fine chi sarebbe stato il presidente.

Il uguale protezione questione era stata sollevata dal team legale di Bush nel suo deposito originale, ma era stata ignorata dalla Corte Suprema degli Stati Uniti nella sua richiesta di chiarimenti. Alcuni pensano che questa fosse una trappola per la Corte Suprema della Florida.

Le 100 migliori citazioni di film

In un parere non firmato la Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito:

Connotazioni di corte

Il uguale protezione La clausola della Costituzione afferma: “Nessuno stato deve fare o far rispettare alcuna legge che riduca i privilegi o le immunità dei cittadini degli Stati Uniti; né alcuno stato priverà alcuna persona della vita, della libertà o della proprietà, senza un giusto processo di legge; né negare a qualsiasi persona all'interno della sua giurisdizione l'eguale protezione delle leggi.? Questo è più comunemente usato nei casi che comportano la pena di morte. Per utilizzare questa clausola, deve esserci la prova che qualcuno è stato danneggiato dal non ricevere uguale protezione dalla legge.

“Alla debita considerazione delle difficoltà fin qui individuate, è evidente che il riconteggio non può essere effettuato nel rispetto dei requisiti di pari tutela e giusto processo senza un sostanziale lavoro aggiuntivo. Richiederebbe non solo l'adozione (dopo l'opportunità di discussione) di standard adeguati in tutto lo stato per determinare cosa sia un voto legale e procedure praticabili per implementarli, ma anche un controllo giudiziario ordinato di eventuali questioni controverse che potrebbero sorgere. ? Sette giudici della Corte concordano sul fatto che ci sono problemi costituzionali con il riconteggio ordinato dalla Corte Suprema della Florida che richiedono un rimedio.

Nella sua decisione finale, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha affermato che i giudici della Florida avevano ?il potere di assicurare l'uniformità? e se lo facessero non ci sarebbero problemi di uguale protezione. La trappola è stata tesa dal suggerimento nella prima sentenza che metteva in guardia contro la manomissione della legge elettorale in Florida.

L'indignazione per la sentenza è stata diffusa. Mentre è logico presumere che i sostenitori di Gore avrebbero fatto esplodere la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti, la sorpresa più grande è arrivata dal numero di conservatori che hanno sostenuto Bush che ha denigrato la decisione. Eccone alcuni compilati da Alan Dershowitz nel suo libro sul caso, Ingiustizia Suprema :

  • Robert Bork (che non è stato confermato per un seggio alla Corte) ha detto, ?l'opinione per curiam unita a cinque giudici ha grossi problemi? e ?approvava una nuova logica e forse dannosa.?
  • Il sostenitore di Bush Richard Epstein (Università di Chicago Law School) ha definito la decisione della maggioranza una 'strana teoria dell'uguale protezione'. e il più ampio ?test di uguale protezione conosciuto dall'uomo.? Ha detto, ?questo cane di uguale protezione [abbaiarebbe] solo una volta.?
  • John Dilulo ha scritto nel conservatore Weekly Standard, 'gli argomenti che hanno posto fine alla battaglia e 'dato' a Bush la presidenza sono costituzionalmente in malafede nella migliore delle ipotesi'.
  • Michael McConnell ha scritto sul Wall Street Journal che l'incapacità di cercare un riconteggio adeguato ha negato a George Bush la 'chiarezza della vittoria che deve sicuramente desiderare'? e che questo ?significa, purtroppo, che Bush entrerà in carica in condizioni di continua incertezza.?

La storia collocherà probabilmente questa sentenza tra quelle che vivono nell'infamia di cui abbiamo già parlato? Dred Scott v. Sandford e il Lochner v. New York ( Flussi e riflussi della leadership di corte ). Anche i giudici che hanno votato a favore dell'interruzione del conteggio dei voti hanno voluto limitare il precedente stabilito. La sentenza limita il suo uso come precedente con questa frase: 'La nostra considerazione è limitata alle circostanze attuali, poiché il problema della parità di protezione nei processi elettorali presenta generalmente molte complessità'.

Molti hanno chiesto quando tutto questo fosse finito se i giudici si sarebbero pronunciati allo stesso modo se Gore fosse stato in testa allo stesso punto nel conteggio dei voti. Avrebbero comunque fermato il conteggio? Non lo sapremo mai, ma pochi dubitano che la politica abbia giocato un ruolo in questa decisione.

Tratto da The Complete Idiot's Guide to The Supreme Court 2004 di Lita Epstein, J.D.. Tutti i diritti riservati, incluso il diritto di riproduzione totale o parziale in qualsiasi forma. Usato previo accordo con Alpha Books , un membro del Penguin Group (USA) Inc.