Jack Abramoff

Personaggio di un detenuto/scandalo politico Data di nascita: 28 febbraio 1959 Luogo di nascita: Atlantic City, New Jersey Meglio conosciuto come: il lobbista del GOP che è andato in prigione nel 2006

Il lobbista Jack Abramoff è la figura chiave in uno scandalo di corruzione finanziaria e politica americana dell'inizio del 21° secolo. Sebbene le accuse contro Abramoff fossero molte e complicate, è stato principalmente accusato di aver raccolto milioni di dollari in attività di lobbying e spese legali gonfiate dai clienti e di aver usato quei soldi per influenzare i membri del Congresso e altri legislatori attraverso regali e donazioni politiche. Abramoff ha frequentato la Brandeis University (dove è stato un attivo sostenitore della campagna presidenziale di Ronald Reagan del 1980) e in seguito si è unito ai compagni attivisti Grover Norquist e Ralph Reed nella direzione del Comitato nazionale repubblicano del college. Dopo aver conseguito una laurea in legge presso la Georgetown University, Abramoff è diventato un lobbista e avvocato a Washington, D.C. Negli anni '90 Abramoff ha acquisito influenza con il futuro leader della maggioranza al Senato Tom DeLay e altri legislatori emergenti. Nel 2001, con George W. Bush alla Casa Bianca ei repubblicani al controllo del Congresso, Abramoff era uno dei lobbisti più influenti di Washington. Alcuni anni dopo i suoi affari loschi divennero più noti al pubblico e le indagini del Dipartimento di Giustizia portarono al suo patteggiamento del 2006. Abramoff si è dichiarato colpevole nel 2006 con l'accusa di evasione fiscale, frode e cospirazione relative a un accordo con un casinò della Florida, ed è stato condannato a cinque anni e 10 mesi di prigione federale. Ha anche accettato di fornire informazioni ai pubblici ministeri sui suoi rapporti con i membri del Congresso. Due anni dopo, nel 2008, è stato condannato ad altri quattro anni di carcere e condannato a pagare 23 milioni di dollari come risarcimento dopo essersi dichiarato colpevole di cospirazione, frode ed evasione fiscale. È stato rilasciato dal carcere in una casa di cura nel giugno del 2010. Nel 2011 ha pubblicato un libro di memorie, Punizione del Campidoglio: la dura verità sulla corruzione di Washington dal lobbista più famoso d'America.



Credito extra:

Pur affermandosi come lobbista alla fine degli anni '80, Abramoff ha anche prodotto il lungometraggio anticomunista Scorpione rosso (1989). Ha come protagonista Dolph Lundgren e M. Emmet Walsh .